UncategorizedTagged , , , ,

Murales per aziende e negozi: la street art sul tuo luogo di lavoro

La street art è in grado di conferire nuova vita ad aziende, negozi, fabbriche e capannoni, rendendoli, sia esternamente sia internamente, luoghi aperti all’arte e alla bellezza, in grado di stimolare la creatività di chi lavora in quelle aree.

Il moltiplicarsi di tali manifestazioni di arte urbana ha come filo conduttore l’idea di avvicinare sempre più, le persone comuni all’arte.

Abbiamo selezionato per voi alcuni murales che diventano elementi di espressione e design, capaci di rendere super riconoscibile ogni edificio, attività commerciale o abitazione.

 

Google e la street art- The Data Center Mural Project

credits to behance.net

Google ha inaugurato il ”Data Center Mural Project“, un progetto che mira ad abbellire le pareti esterne di differenti hub sparsi per il mondo. L’obiettivo dell’azienda sarebbe proprio quello di mostrare la magia che si cela all’interno di questi enormi contenitori di dati attraverso murales realizzati da artisti locali sulle pareti degli stessi edifici.

credits to art-vibes.com

Google ha chiesto ad alcuni artisti di realizzare dei lavori che fossero un’interpretazione creativa delle attività principali che si svolgono all’interno dei diversi data center.

credits to art-vibes.com

Fino ad ora sono quattro i murales che sono stati portati a termine:quello dell’artista Jenny Odell presso il Data Center di Mayes County in Oklahoma, la street art sulla facciata esterna del Data Center di Saint-Ghislain in Belgio realizzata da Oli-B, quello dell’artista Fuchisa MacAcree a Dublino e il murales realizzato da Gary Kelley a Council Bluffs, Iowa.

Un hotel a tema arte urbana: Art Series- The Adnate

credits to essentialsmagazine.com.au

A Perth, l’hotel The Adnate si propone di inspirare gli ospiti delle sue 250 stanze con ‘L’arte di sognare in grande’. La facciata principale esteriore rappresenta un mega murale realizzato dal rinomato artista australiano, Matt Adnate e che rappresenta un ritratto della multiculturalità. La facciata, che ha richiesto un lavoro di circa un mese, rappresenta il volto di un uomo aborigeno mentre stringe una foglia di eucalipto, una giovane donna birmana e una donna mediorientale.

 

 

Murales interni a negozi e attività: un mix di culture a NYC!

credits to graffiti-artists.net

Questo ritratto è stato realizzato da Graffiti Arts per un ristorante messicano situato nel distretto finanziario di New York City, utilizzando esclusivamente la tecnica dello spray painting.

Il concept di questo murales è quello di mescolare i colori accesi della tradizione latino-americana con il tema della statua della Libertà, il simbolo americano per eccellenza.

Il volto della donna riprende il trucco tipico del “Dia de los Muertos”, celebrazione messicana che si svolge il giorno dopo Halloween.

 

I Murales sulle cler dei negozi: Open City Art e la sostenibilità

Noi di Mostrami abbiamo dato vita al progetto Open City Art, un percorso green di arte urbana che combina street art, tecnologia e sostenibilità ambientale. Quest’iniziativa ha visto la realizzazione di 8 murales sulle saracinesche di alcune attività commerciali di zona Isola e Sarpi a Milano, il tutto è culminato con un evento tenutosi il 16 e il 17 ottobre, in cui oltre a celebrare l’arte urbana, abbiamo intrattenuto i visitatori con esperienze di realtà aumentata e con dei quiz inerenti al cambiamento climatico e allo sviluppo sostenibile.

Questo primo progetto vuole essere l’avvio di un’iniziativa ben più grande che poi coinvolga altre zone e periferie di Milano e che contribuisca alla realizzazione di in un grande museo “responsabile” a cielo aperto, gratuito e a libera fruizione per avvicinare un vasto e nuovo pubblico, soprattutto giovane, alle urgenti tematiche affrontate dall’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile e al contempo all’arte contemporanea e alla street art.

 

Se siete interessati a questo particolare genere di street art su negozi e aziende leggete anche il nostro articolo inerente ai Murales su Saracinesche: abbassare la serranda senza coprire la vetrina. Inoltre, vi ricordiamo che noi di Mostrami offriamo un servizio di Murales su Commissione, per abbellire anche le vostre attività!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *